Il sistema di monitoraggio delle Aree Gioco

Il sistema di monitoraggio delle Aree Gioco

La news del mese di aprile abbiamo deciso di dedicarla alle aree gioco aperte al pubblico. Le circa 880 aree gioco distribuite per Milano hanno un ruolo fondamentale per la cittadinanza raccogliendo, soprattutto nel periodo primavera/estate, un grande numero di bambini e genitori che usufruiscono degli spazi pubblici per parecchie ore al giorno. A fronte di un utilizzo così assiduo, è molto importante avere un controllo ed una gestione ottimale in grado di mantenere un elevato standard qualitativo, di sicurezza, nonché una manutenzione attenta ed efficace. Per fornire questo servizio al cittadino, MIAMI dall’inizio del suo contratto, ha avviato un monitoraggio continuo delle aree gioco con ispezioni giornaliere atte a rilevare ogni deperimento o malfunzionamento e per garantire la massima sicurezza e la corretta vita delle attrezzature.
Il personale MIAMI, durante il monitoraggio e i rilievi, valuta lo stato dell’attrezzatura quale la solidità, la resistenza, la sicurezza e i deperimenti, per poi affidarsi a strumenti tecnologici che gli permettono di classificare le anomalie, inserirle nel sistema di gestione e avviarle al ripristino, sostituzione o riparazione.
Ogni segnalazione infatti viene inserita, attraverso un tablet, nella piattaforma gestionale che consente di avere uno storico delle attività e delle aree sottoposte a monitoraggio oltre ad eliminare errori dovuti all’inserimento manuale. La completa digitalizzazione del processo, permette a chi monitora, di inserire i dati su una piattaforma online direttamente dal luogo dell’ispezione fornendo piena libertà di azione, semplicità, completezza e condivisione dei dati.
Risparmio di tempo e di risorse sono le parole chiave dell’organismo adottato da MIAMI. Un sistema che ha reso il monitoraggio un’attività capace di avvalersi di una programmazione ottimale degli interventi, valutando con largo anticipo, per esempio, se sia necessario intervenire su una struttura con una manutenzione o con altre attività prima di un deterioramento della struttura stessa.